Rime (Stampa)/Rime d'amore/LVI

Rime d'amore

LVI

../LV ../LVII IncludiIntestazione 22 settembre 2009 75% Poesie

Rime d'amore - LV Rime d'amore - LVII

[p. 33 modifica]

LVI

... ed ella, per miracolo d’Amore, vive senza cuore.

     Ritraggete poi me da l’altra parte,
come vedrete ch’io sono in effetto:
viva senz’alma e senza cor nel petto
per miracol d’Amor raro e nov’arte;
     quasi nave che vada senza sarte,
senza timon, senza vele e trinchetto,
mirando sempre al lume benedetto
de la sua tramontana, ovunque parte.
     Ed avertite che sia ’l mio sembiante
da la parte sinistra afflitto e mesto,
e da la destra allegro e trionfante:
     il mio stato felice vuol dir questo,
or che mi trovo il mio signor davante;
quello, il timor che sarà d’altra presto.