Rime (Stampa)/Rime d'amore/C

Rime d'amore

C

../XCIX ../CI IncludiIntestazione 22 settembre 2009 75% Poesie

Rime d'amore - XCIX Rime d'amore - CI

[p. 57 modifica]

C

Egli ritorna!

     O beata e dolcissima novella,
o caro annunzio, che mi promettete
che tosto rivedrò le care e liete
luci e la faccia graziosa e bella;
     o mia ventura, o mia propizia stella,
ch’a tanto ben serbata ancor m’avete,
o fede, o speme, ch’a me sempre sète
state compagne in dura, aspra procella;
     o cangiato in un punto viver mio
di mesto in lieto; o queto, almo e sereno
fatto or di verno tenebroso e rio;
     quando potrò giamai lodarvi a pieno?
come dir qual nel cor aggio disio?
di che letizia io l’abbia ingombro e pieno?