Apri il menu principale

Rime (Cavalcanti)/Le Rime di Guido Cavalcanti/Le rime posteriori al 1290/Se non ti caggia la tua Santalena

Se non ti caggia la tua Santalena

../Farinata degli Uberti a Guido ../Guata, Manetto, quelli scrignotuzza IncludiIntestazione 8 maggio 2019 100% Da definire

Guido Cavalcanti - Rime (XIII secolo)
Se non ti caggia la tua Santalena
Le Rime di Guido Cavalcanti - Farinata degli Uberti a Guido Le Rime di Guido Cavalcanti - Guata, Manetto, quelli scrignotuzza
[p. 180 modifica]

ad un amico.


Se non ti caggia la tua Santalena
     giù per lo colto tra le dure zolle
     e vegna a mano d'un forese folle,
     4che la stropicci e rendalati a pena,

dimmi se 'l frutto che la terra mena
     nasce di secco di caldo o di molle,
     e qual è 'l vento che l' annarca e tolle
     8e di che nebbia la tempesta è piena,

e se ti piace quando la mattina
     odi la boce del lavoratore
     11e 'l tramazzare della sua famiglia.

l' ó per certo che, se la Bettina
     porta soave spirito nel core,
     14del novo acquisto spesso ti ripiglia.



Ca primario con varie discendenze.