Apri il menu principale

Questa vita mortal, ch'altri sospira

Giulio Bussi

Q Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Questa vita mortal, ch'altri sospira Intestazione 12 settembre 2017 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Giulio Bussi


[p. 79 modifica]

VI.


Questa vita mortal, ch’altri sospira,
     E dice per error fugace, e breve,
     S’occhio saggio a mirarla in lei s’aggira,
     Perchè lunga è così doler ne deve,
5Lunga è al fanciul l’età, che in fasce il gira;
     La sferza altra ne rende a lunga, e greve:

[p. 80 modifica]

     Lungo è poi il vaneggiar d’amore, e d’ira,
     Lunga è vecchiezza ed a soffrir non lieve.
Così lunga ogni età sembra a chi vive;
     10Ma giunto il fin, ne duole, e un punto solo
     Poi sì varie lunghezze ogn’uom descrive.
Onde dico al mio cor: Sorgi dal suolo;
     Che dà il Mondo, se i dì, ch’ei ne prescrive,
     vivergli è pena, e terminargli è duolo?