Apri il menu principale

Quando imprimer di sdegno orme profonde

Girolamo Tagliazucchi

Q Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Quando imprimer di sdegno orme profonde Intestazione 30 giugno 2018 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Girolamo Tagliazucchi


[p. 394 modifica]

I1


Quando imprimer di sdegno orme profonde
     Vuole il gran Dio, sovra l’alata schiena
     Degli Aquiloni ascende, e seco mena
     Fulmini e tuoni, e il Ciel turba e confonde.
5Apre l’atre caverne, ove s’asconde
     Il turbo e la procella, e gli scatena;
     E sossopra dall’ima algosa arena
     Tutto sconvolge il gran regno dell’onde.
Passa, percuote delle balze alpine
     10I duri fianchi, e qual deserto incolto
     Lascia le piagge senza frondi ed erbe:
Poi gli archi, i templi, e le città superbe
     Scuote, u’ riman l’abitator sepolto,
     E d’orror tutto ingombra e di ruine.


Note

  1. L’ira di Dio.