Pastor, ch'involi al sanguinoso artiglio

Giovanni Battista Cotta

Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Pastor, ch'involi al sanguinoso artiglio Intestazione 3 aprile 2022 100% Da definire


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Gio. Battista Cotta


[p. 131 modifica]

IX


Pastor, ch’involi al sanguinoso artiglio
     Di fiero lupo il gregge suo diletto:

[p. 132 modifica]

     Madre, che allatti il caro unico figlio,
     Che plora in cuna ancor tra fasce stretto:
5Fido amator, che sprezzi ogni periglio,
     Purchè si salvi il desiato oggetto:
     Pellicano amoroso, a cui vermiglio
     Per altrui cibo esce liquor dal petto:
Amate sì, ma non amate a segno
     10Di versar generosi e sangue e vita,
     Per chi soi d’ira e di grand’ira è degno.
Sol Dio, sol egli a’ suoi Ribelli aita
     Die’ col morir su vile orrido legno;
     Oh amore! oh pietade alta infinita!