Pagina:Vivanti - Vae Victis, Milano, Quintieri, 1917.djvu/205


E mi lasciò.

Io mi domando se sono io che sogno, o se la gente in questo paese è incomprensibile e pazzesca?