Apri il menu principale

(7)

partì per Torino, come diremo in appresso. Tanto è vero, che l’inclinazione si sviluppa precoce nei fanciulli per l’una, o l’altra scienza, e che spetta ai savi genitori, al prudente maestro, il dargli indirizzo per ottenere ottima riuscita.

Cresciuto Durandi in età, ed instruzione, fu dal padre accompagnato a Vercelli, capitale della provincia, ove fu consigliato, e persuaso a vestire l’abito chiericale; fece ivi il corso della filosofia con distinzione, dopo il qual corso, venne a Torino per intraprendere lo studio della teologia. Fu il nostro concittadino raccomandato al celebre padre Agnesi da Cuneo, dell’ordine de’ predicatori, versatissimo nelle lingue orientali, e professore nella regia Università: il quale scoprendo nel vivace, e fervido giovane rari talenti, lo accolse con particolare benevolenza.

Qui uopo è annotare, che dipende soventi dalla fortuna nell’aver un saggio Men-