Apri il menu principale

Pagina:Verga - Eva, Treves, 1873.djvu/6


l’ardore dei vostri desideri nelle lenti del vostro occhialetto — tanto meglio per voi, che rispettate ancora qualche cosa.

Però non maledite l’arte ch’è la manifestazione dei vostri gusti. I greci innamorati ci lasciarono la statua di Venere; noi lasceremo il cancan litografato sugli scatolini da fiammiferi. Non discutiamo nemmeno sulle proporzioni; l’arte allora era una civiltà, oggi è un lusso: anzi un lusso da scioperati. La civiltà è il benessere, e in fondo ad esso, quand’è esclusivo come oggi, non ci trove-