Pagina:Tragedie di Euripide (Romagnoli) V.djvu/71

68 EURIPIDE

ORESTE
Cosí sia. Come ucciderai la madre?
ELETTRA
O vecchio, va da Clitemnestra, e dille
cosi: che a luce un pargoletto ho dato.
VECCHIO
Che da un pezzo hai sgravato, o poco fa?
ELETTRA
Che ai di sono in cui pura è la puerpera.
VECCHIO
E in che ti giova questo, per ucciderla?
ELETTRA
Verrà, se mi saprà fresca di parto.
VECCHIO
E perché? Pensi che di te le importi?
ELETTRA
Sino a pianger la sorte del mio pargolo.