Pagina:Tragedie di Euripide (Romagnoli) V.djvu/69

66 EURIPIDE

ORESTE
E come avvicinarmi a lui potrei?
VECCHIO
Passa dinanzi a lui mentre ei sacrifica.
ORESTE
Costeggiano la via. dunque, i suoi campi?
VECCHIO
Ti vorrà commensale al suo banchetto.
ORESTE
Iddio lo voglia: commensale amaro!
VECCHIO
Tu, secondo gli eventi, il resto avvisa.
ORESTE
Tu dici bene. E mia madre, dov’è?
VECCHIO

In Argo; ma verrà seco al banchetto.