Pagina:Salgari - Il re della prateria.djvu/72

– Spiega le bandiere dei segnali e domanda cosa vogliono quei curiosi. – Non c'è speranza di perderli? – Bisognerebbe che scoppiasse un uragano; ma per ora l'oceano non ha nessuna voglia di sconvolgersi.

– Ha il vento nella stiva, quella goletta? – Spicciati, Mumbai! I minuti sono preziosi. Il mastro fece portare in coperta le bandiere, mediante le quali due navi possono intendersi a parecchie miglia di distanza, facendo