Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/74


annotazioni numismatiche genovesi 67


Giuseppe Ruggero moneta di Genova Rivista italiana di numismatica 1896 (page 74 crop).jpg


3. - D/ – CISCVS * DEI * G * FRANCOR * REX * Castello accostato da un F coronato e da un giglio; sopra, Sole.

    R/ – + CONRAD ..... X * ROMANORVM * TF (in nesso) A

Croce gigliata, accantonata da due gigli e due F coronati.
Oro — Scudo del sole — Peso gr. 3,40. Raccolta di S. A. R. il Principe di Napoli

Lo scudo non è inedito, ma credo utile tuttavia di pubblicarlo, perchè la descrizione registrata nelle Tav. Gen. è tratta dai disegni non sempre felici di antiche pubblicazioni. Qui invece si tratta di un esemplare effettivo, il primo ed unico che in oggi esista nelle nostre collezioni. Anche la piccola variante delle stellette nelle leggende, sia dessa dovuta ad una svista nei disegni imperfetti delle pubblicazioni citate, o sia davvero una nuova varietà, merita in ogni modo di esser conosciuta trattandosi di moneta tanto singolare. E per ultimo, qui manca il cerchio interno sulle due faccie della moneta, ed è ben visibile il T in nesso colla F delle sigle di zecca sul rovescio.

Prima di passar oltre, si rende indispensabile una avvertenza, a proposito delle lettere rozzamente formate ed inconcludenti, che interrompono le leggende, ed alle quali ho sostituito dei puntini nella descrizione. Qualcuno forse potrebbe leggere FRNA al dritto, cioè FRAN colla trasposizione delle ultime due lettere per errore; ma sarebbe uno sforzo inutile rimanendo ancora a spiegarsi quelle del rovescio,