Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/446


monete dei nômi 433


N. 125.


Il diritto, causa l’ossidazione, poco si distingue, ma sembra rappresentare il Nilo seduto.
R/ – ΝΑΘΡ. — Personaggio in piede a sinistra; la destra Stesa con qualche cosa che non si distingue; nella sinistra uno scettro.


N. 126.


Guerriero in piedi a destra; porta sulla testa lo Pscent, la destra appoggiata ad un’asta; nella sinistra il parazonium; davanti a lui un altro personaggio con la destra stesa; porta sulla testa due corna, e appoggia la destra sopra un’asta.
R/ – ΟΑС capovolto e quasi all’esergo ΑΗΤ, sopra (ΟΑСΑΗΤ). — Personaggio ritto a sinistra, il modio sulla testa, la destra alzata con qualche cosa che non si distingue, un’asta nella sinistra: davanti a lui una Sfinge e sopra di essa, come fossero in distanza, due piramidi, di differente grandezza. Dietro il personaggio un altare di forma egiziana, acceso.


N. 127.


Senza tipo.
R/ ΟΑС
ЄΙΗС
  (ΟΑСЄΙΗС) scritto capovolto
Personaggio in piedi di fronte, togato, la destra alzata; da ambo le parti tre piccole persone.