Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/436





DESCRIZIONE DELLE MONETE INEDITE




N. 2 OMBITE.


.... ΡΑΙΑΝ СЄΒ ΓЄΡΜ ΔΑΚΙΚ. Testa laureata di Traiano a destra.
R/ — . . . . ΙΤΗС ΝΟΜ .... Nel campo a sinistra LI a destra E (anno 15). - Personaggio in piedi, rivolto a sinistra; ha la testa velata, sormontata da un disco; vestito di una tunica o pallio; tiene nella mano destra un coccodrillo voltato a destra, la coda pendente; colla mano sinistra sorregge un lembo del manto, e tiene la Harpa.


N. 3.


ΑΥΤ ΤΡΑΙΑΝ СЄΒ ΓЄΡΜ ΔΑΚΙΚ. Testa laureata di Traiano a d.
R/ — ΟΝΒΙΤΗС (sic). Nel campo a sinistra L a destra ΙΓ (anno 13). — Personaggio in piedi, rivolto a sinistra; ha sul capo due corna di Caprone con un disco; ha la destra stesa con un coccodrillo rivolto a sinistra; la sinistra abbassata lungo il corpo, con la quale sorregge il manto, e tiene un piccolo scettro.


N. 4 APOLLONOPOLITE.


ΑΥΤ ΤΡΑΙΑΝ СЄΒ .... Testa laureata di Traiano a d.

R/ — . . . . Ο . . . . Є ΤΗС ΝΟΜΟС. Nel campo a sinistra L a destra IB (anno 12). — Personaggio giovane in piedi, rivolto a sinistra; ha sul capo due corna e disco, nudo dalla cintura in su, con la destra stesa tiene uno sparviere rivolto a sinistra; con l’avambraccio sinistro sopporta il manto e tiene la mano sull’anca.