Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/423

410 francesco gnecchi


MEDAGLIONE SENATORIO

o doppio sesterzio cerchiato di domiziano.


Domiziano - doppio sesterzio Rivista italiana di numismatica 1896 (page 423 crop).jpg


1. – D/ - IMP CAES DOMIT AVG GERM P M TR P XVIII CENS P P. Testa laureata a destra.
     R/ – COS XIIII LVD SAEC A POP (all’ingiro) FRVG AC (nel palco) S C (all’esergo) Tempio. A sinistra su di un palco Domiziano seduto con una patera. Davanti a lui due figure togate, una delle quali pure con una patera sembra versarla, insieme all’imperatore, in uno dei vasi che stanno ai lati di questi.

Peso gr. 47. Cohen N. 307.

Il bronzo non è nuovo, dritto e rovescio corrispondendo alla descrizione del N. 307 di Cohen. Ciò che ne forma l’interesse è il cerchio e il peso. Il conio di uno dei sesterzii meno comuni di Domiziano è impresso su di un tondino di doppio peso (gr. 47) e di diametro alquanto maggiore, e il campo che fa contorno alla rappresentazione è elegantemente tornito a guisa di cornice, presentando due sagome differenti al dritto e al rovescio. Tale ornamentazione si trova più frequentemente sui medaglioni imperatorii che non su quelli del Senato, ed