Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/216


appunti di numismatica romana 207


GALERIO MASSIMIANO.


276. Antoniniano. — Dopo Coh. 55.

   D/ – MAXIMIANVS NOB C Busto radiato a destra col paludamento e la corazza.
   R/ – AVSPIC PEL. La Liberalità a sinistra colla tessera e il caduceo. Accanto a lei un bambino che protende le braccia. All’esergo PTR. Nel campo D.

Questo rovescio, nuovo fra le monete di Galeno Massimiano si trova identico (anche per le lettere all’esergo e nel campo) fra quelle di Massimiano Erculeo. (Vedi N. 238 di questa serie).


277. Antoniniano. — Dopo Coh. 55 bis.

   D/ – MAXIMIANVS NOB CAES. Busto radiato e corazzato a destra.
   R/ – CLARITAS AVGG. Il Sole ignudo a destra colla destra alzata e un globo nella sinistra. A’ suoi piedi un prigioniero legato.

NB. Anche questo tipo nuovo per Galerio è conosciuto fra le monete di Massimiano Erculeo. Vedi Coh. 151.


278. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 65.

   D/ – MAXIMIANVS NOB CAES. Testa laureata a destra.
   R/ – FORTVNAE REDVCI AVGG ET CAESS NN. La Fortuna seduta a sinistra col timone e la cornucopia. Manca la solita ruota. Nel campo una stella.


279. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 68.

   D/ – MAXIMIANVS NOB CAES. Testa laureata a destra.
   R/ – FORTVNAE REDVCI AVGG N N. La Fortuna diademata a sinistra col timone e la cornucopia. A’ suoi piedi un globo. Nel campo A e una stella. All’esergo TR.


280. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 69.

   D/ – MAXIMIANVS NOB CAES. Testa laureata a destra.
   D/ – FORTVNAE REDVCI CAESS NN. La Fortuna a sinistra con un timone e la cornucopia. Ai suoi piedi un globo.