Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/213

204 francesco gnecchi
   R/ – VOTIS X. Diocleziano e Massimiano Erculeo di fronte, uno con uno scettro sormontato da un’aquila, l’altro colla spada, sacrificanti insieme su di un’ara.


260. Piccolo Bronzo Quinario. — Dopo Coh. 463.

   D/ – MAXIMIANVS AVG. Testa laureata a destra.
   R/ – VOT XXX AVGG. in una corona.


CARAUSIO.


261. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 89.

   D/ – CARAVSIVS P F AVG. Testa radiata a destra.
   R/ – FIDEM (sic) MILiTVM. La Fede militare di fronte con due insegne.


262. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 97.

   D/ – IMP e CARAVSIVS AVG. Busto radiato a destra con paludamento e corazza.
   R/ – FORTVNAE. La Fortuna a sinistra colla ruota e la cornucopia.


263. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 180.

   D/ – IMP C CARAVSIVS P F AVG. Busto laureato a destra col paludamento e la corazza.
   R/ – PAX AVG. La Pace a sinistra con un ramo e un lungo scettro. Nel campo S P. All’esergo MLXXI.


264. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 187.

   D/ – IMP C CARAVSIVS P F AVG. Busto radiato a destra col paludamento.
   R/ – PAX AVGGG. La Pace a sinistra con un ramo e uno scettro trasversale. Nel campo S P. All’esergo MLXXI.


265. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 198.

   D/ – IMP C CARAVSIVS P F AVG. Busto radiato a destra col paludamento.
   R/ – PROVID AVG. La Provvidenza a sinistra colla patera e la cornucopia.