Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/206


appunti di numismatica romana 197
destra, è volta a sinistra e tiene pure un timone appoggiato a un globo. Nessuna lettera all’esergo.

(Tav. III, N. 19).

NB. L’aureo N. 21 di Cohen è descritto precisamente cosi; ma dal disegno risulta che ha le lettere s c all’esergo e tale correzione è difatti portata nel supplemento. Vedo pure le stesse lettere s c all’esergo di un simile aureo rappresentato dal vero (Tav. IX, N. 9,) nel Catalogo della Coll. L. Courtin venduta a Parigi nello scorso aprile. Il mio esemplare di eccellente conservazione non ha traccia di lettere all’esergo.


220. Aureo. — Dopo Coh. 69.

   D/ – DIOCLETIANVS P F AVG. Testo laureata a destra.
   R/ – PIETAS AVGG ET CAESS N N. La Pietà a sinistra con un bambino in collo e un altro ai piedi. All’esergo TR.

(Tav. III, N. 20)


221. Denaro d’Argento. — Dopo Coh. 90.

   D/ – DIOCLETIANVS AVG. Busto laureato a destra col paludamento.
   R/ – VIRTVS MILITVM. Quattro soldati sacrificanti davanti alla porta di un campo. All’esergo una clava.


222. Antoniniano. — Dopo Coh. 127.

   D/ – IMP DIOCLETIANVS AVG. Busto radiato a destra col paludamento.
   R/ – ADVENTVS AVGG. Diocleziano e Massimiano Erculeo galoppanti a destra colle destre alzate. All’esergo P.

(Tav. IV, N. 1).

NB. Rovescio nuovo per tipo e per leggenda fra le monete dì Diocleziano.


223. Antoniniano. — Dopo Coh. 132.

   D/ – DIOCLETIANVS AVG. Busto radiato a destra col paludamento.
   R/ – CLARITAS AVGG. Il Sole radiato a sinistra colla destra alzata e con un globo. Ai suoi piedi un prigioniero seduto e legato.


224. Antoniniano. — Dopo Coh. 137.

   D/ – IMP DIOCLETIANVS AVG. Busto radiato a destra colla corazza.
   R/ – COMES AVGG. Pallade galeata a destra con un’asta e appoggiata allo scudo.