Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/197

188 francesco gnecchi

176. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 836.

   D/ – IMP C P LIC GALLIENVS P F AVG. Busto laureato e corazzato a destra.
   R/ – VICTORIA AVGG (senza S C). Vittoria a sinistra con una palma e appoggiata al proprio scudo.

Vedi come sopra N. 24.


SALONINA.


177. Antoniniano. — Dopo Coh. 39.

   D/ – SALONINA AVG Busto diademato a destra, circondato dalla mezzaluna.
   R/ – FORTVNA AVG. La Fortuna a sinistra con una cornucopia in atto di versare una patera su di un’ara accesa.

(Tav. III, N. 11).

Questo tipo di rovescio è nuovo fra i denari di Salonina. Anche (a Fortuna è rappresentata in modo nuovo. Se non vi fosse la leggenda fortvna avg, la figura femminile qui rappresentata si direbbe piuttosto la Pietà»


178. Antoniniano. - Dopo Coh. 52.

   D/ – SALONINA AVG. Busto diademato a destra, circondato dalla mezzaluna.
   R/ – MINERVA AVG. Minerva galeata a destra con un’asta e appoggiata allo scudo. All’esergo SPQR.

(Tav. III, N. 12).

Questo rovescio, conosciuto nei denari di Gallieno, è nuovo fra quelli di Salonina.


179. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 114.

   D/ – CORN SALONINA AVG Busto diademato a destra.
   R/ – PVDICITIA AVG senza S C). La Pudicizia seduta a sinistra con uno scettro e in atto di sollevarsi il velo.

Vedi App. di N. R., N. XXVI. Salonina N. 2. (R. I. di N. 1892).


SALONINO.


180. Antoniniano. — Dopo Coh. 25.

   D/ – DIVO CAES VALERIANO. Busto radiato a destra.
   R/ – ORIENS AVGG. Il Sole a sinistra colla destra alzata e un globo.