Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/120


NECROLOGIE




GIUSEPPE FIORELLI.


Giuseppe Fiorelli (portrait) Rivista italiana di numismatica 1896 (page 120 crop).jpg

Nacque Giuseppe Fiorelli in Napoli a 8 giugno 1823, ed in Napoli è morto a 29 gennajo 1896. Appena ventenne pubblicò le Osservazioni sopra talune monete rare di città greche (1843), a cui tennero dietro sollecitamente le Monete inedite dell'Italia antica (1840) e gli Annali di Numismatica {Vol. I, Roma 1846; Vol. II, Napoli. 1851). Questi primi lavori meritamente lo levarono in fama, sì che nel Congresso degli scienziati a Genova nel 1846 fu eletto Vice-presidente, e quasi al tempo stesso con quei titoli conseguì un ufficio nell’Amministrazione degli scavi di Pompei. Tale ufficio determinò quella che, cronologicamente, fu la seconda, ma che poi divenne la sua più alta vocazione: giacchè egli fu Numismatico per primo impulso come dimostrano i suoi studi giovanili, ma principalmente è stato l’esploratore massimo di Pompei.

Benchè avesse rivolta la mente così presto alla morta città, passò altro tempo prima che ei potesse renderle i suoi grandi servigi. Gli anni 1846-1848 gli servirono di raccoglimento e di preparazione; e in quel periodo ricade un fatto, che prova la sua attività straordinaria e la grande perizia ac-