Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1895.djvu/319


appunti di numismatica romana 305

ORAZIO.


104. — Mia Coll., gr. 24, mill. 36 (coniato).

D. — horativs. Busto a sinistra col paludamento ornato di una corona sul petto. Davanti palma ageminata in argento.
R. — accivs. Il poeta Accio seduto (Sab. XV, 6).

Questo Contorniato è di bellissimo stile, di buona esecuzione e di spessore superiore al comune.


105. — Mia Coll., gr. 21, mill. 37.

D. — Come il precedente. Dietro palma incisa.
R. — balsam. Vincitore che conduce il cavallo, a destra (Sab. VI, 5).


106. — Coll. Brera, gr. 24, mill. 37.

Lo stesso Contorniato, pure colla palma incisa dietro la testa.


AURIGA.


107. — Mia Coll., gr. 25, mill. 38.

D. — Busto a mezza figura d’un auriga che tiene pel freno il cavallo (Sab. V, 6).
R. — nvsmaccon monimvs. Personaggio seduto, a destra, rivolto all’indietro (Sab. XVI, 2).


108. — Coll. E. Gnecchi, gr. 25.50, mill. 40.

Lo stesso Contorniato con palma incisa dietro la testa.


109. — Coll. Brera, gr. 21, mill. 40.

D. — evtimi vincas. Auriga a mezza figura col cavallo pel freno (Sab. IX, 11).
R. — Liscio. (Inedito).


MINERVA.


110. — Mia Coll., gr. 28, mill. 36.

D. — Busto galeato e corazzato di Minerva, a sinistra, armata d’asta e di scudo. Dietro, palma incisa.
R. — Ercole e Roma seduti sull’Aventino. A terra, in mezzo a loro, un piccolo porco, ai lati due buoi acco-