Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1895.djvu/318

304 francesco gnecchi

96. — Coll. Brera, gr. 21, mill. 25.

D. — Anepigrafo. Testa diademata di Alessandro Magno,

a destra.

R. — dominvs. Vincitore in quadriga, di fronte. All’esergo in veneto (Sab. III, 10).


OMERO.


97. — Mia Coll., gr. 18.50, mill. 37.

D. — ΩΜΗΡοϹ. Busto paludato, a destra. Testa nuda.
R. — L’addio di Andromaca come è descritto e riprodotto al n. 54 di Traiano (Inedito).


98. — Coll. Brera, gr. 25, mill. 37.

D. — Come il precedente. Davanti monogr. pe in rilievo.
R. — Ati e Cibele in quadriga di leoni (Sab. XI, 6).


99. — Mia Coll., gr. 25.50, mill. 37.

D. — Come i precedenti. Dietro palma incisa.
R. — Campo diviso in due comparti. Al disopra l’imperatore

fra Giove e Cerere. Sotto, l’Oceano e il Tevere (Sab. XII, 6).


SALLUSTIO.


100. — Mia Coll., gr. 22.50, mill. 40.

D. — sallvstivs avtor. Busto paludato, a destra. Te.sta

nuda. Davanti palma incisa.

R. — petroni placeas. Tre personaggi in toga (Sab. X, 41.


101. — Coll. E. Gnecchi, gr. 25, mill. 39.

Lo Stesso Contorniato; ma dietro alla testa il monogramma

pe inciso.


102. — Mia Coll., gr. 25, mill. 38.

D. — Come i precedenti. Dietro, foglia a forma di cuore,

incisa.

R. — nvsmaccon moninvs. Personaggio seduto colla testa

rivolta all’indietro (Sab. XVI, 2).


103. — Mia Coll., gr. 26. mill. 39.

D. — Come il precedente, ma davanti alla testa foglia

formata da piccoli punti. Questo Contorniato conserva le traccie di un’antica doratura.