Pagina:Rivista italiana di numismatica 1894.djvu/74

70 f. ed e. gnecchi

50. Trillina (gr. 1.000). — Var. 101.

D/ — PHI • REX • MED • DVX • Le armi di Milano inquartate.
R/ — DONVM • DEI • 1593 • L’Abbondanza seduta, a sinistra, con una cornucopia. All’esergo: A S.
Coll. Municipale. Arg. R.2 L. 5.


51. Trillina (gr. 1.100). — 2a Var. n. 101.

Come la precedente, ma all’esergo del rovescio: B S.
Coll. Municipale. Arg. R.2 L. 5.


52. Trillina (gr. 0.930). — Var. n. 103.

D/ — * REX • ANGLIAE. Nel campo, le lettere PHI. Al disopra, corona.
R/ — MEDIOLANI • DVX. Busto di S. Ambrogio, fra le lettere S • V •
Coll. Osnago. Arg. R. L. 2.


53. Trillina (gr. 0.950). — Var. n. 105.

D/ — • REX • HISPANIARVM. Nel campo, l’iniziale F, fra due stellette a cinque punte. Al disopra, corona coi due rami.
R/ — • MEDIOLANI DVX. Le armi di Milano inquartate.
Coll. Municipale Arg. R. L. 2.


54. Trillina (gr. 0.940). — 2a Var. n. 105.

Come la precedente, ma l’iniziale F è fra due crocette di S. Andrea.
Coll. Municipale. Arg. R. L. 2.


Rivista italiana di numismatica 1894 (page 74 crop).jpg


55. Denaro (gr. 0.600). — Inedito. Dopo n. 106.

D/ — MEDIOLAN • D. Stemma inquartato di Leone e Castiglia, sormontato da corona, da cui escono due rami.
R/ — REGIA VIRTVS. Nel campo la Fede che tiene nella destra il calice coll’Ostia, e una croce nella sinistra.
Coll. Verri. Arg. R.3 L. 30.