Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1890.djvu/275

260 alfredo comandini


Asterisme.svg


Da una festa della politica passando ad una della scienza incontriamo un avvenimento di alta importanza scientifica celebrato in Milano il 24 marzo 1889, il 25 anniversario dalla fondazione del celebre Politecnico Milanese, di fama universale, fondato e presieduto sin qui dall'insigne scienziato prof. senatore Francesco Brioschi. Fra le varie feste commemorative, fuvvi anche quella della presentazione al prof. Brioschi di una bella medaglia in oro, eseguita e coniata dall’incisore Luigi Broggi, e che a questi fruttò poi il primo premio nel concorso di istituzione Girotti (per una medaglia in metallo eseguita nel decennio) tenuto presso l’Accademia di Brera.

Della medaglia ne fu presentato un esemplare in oro al prof. Brioschi, e pochissimi ne furono tirati in argento ed in bronzo. La medaglia è questa: (V. Tav. VI, N. 4).

2. — Diam. mm. 64.

D/ Cerchio perlato. Busto a destra, in abito civile, testa nuda, del prof. Francesco Brioschi. Sotto al busto: L. Secchi modellò L. Broggi incise.

R/ — Cerchio periato. Nel campo in nove righe: A — FRANCESCO — BRIOSCHI — NEL XXV ANNIVERSARIO — DELLA FONDAZIONE — DEL POLITECNICO — MILANESE ― GLI EX-ALLIEVI MDCCCLXXXVIII •

L’anniversario 25° dalla fondazione del Politecnico Milanese cadeva appunto verso la fine del 1888, ma la solenne cerimonia commemorativa fu rinviata al 24 marzo 1889; ed è per questo che registriamo fra quelle del 1889 cotesta bella medaglia, per fare incidere e coniare la quale fu indetta sottoscrizione e largamente coperta fra gli ex-allievi del Politecnico del prof. Brioschi costantemente memori.