Apri il menu principale

Pagina:Rivista italiana di numismatica 1888.djvu/51

28 umberto rossi

aveva amici che gli procuravano danaro ad interesse non troppo forte.

In questo frattempo Lodovico Gonzaga aveva fatto voto di costruire nella chiesa di S. Pietro in Mantova una cappella in onore del Sangue di Cristo, destinandovi la somma di mille ducati; ma vedendo che la spesa avrebbe superato di molto il preventivo, deliberava chiedere al Pontefice che volesse assegnargli qualche indulgenza per potervi lucrare sopra1. Fin dal principio dell’anno si era accumulata un’ingente quantità di materiali per la fabbrica2: il prelato che di cose d’arte era buon intenditore, s’incaricava egli stesso di scegliere le pietre e i marmi necessarii, commettendo a Matteo de’


  1. Arch. sudd. Cart. sudd. — Bernardino Castigato. Alias facessimo voto de edificare una capella in santo Piero dedicandola al Sangue de Christo quale è in epsa Chiessia, che fu ritrovato in santo Paulo dalla bona memoria del R.mo Cardinale nostro fratello; quale sangue è tenuto molto possitivamente in una certa camareta como una sola lampade; et in verità he poca veneratione ad una simile preciosissima relliquia et havendo noi dato principio alla predicta cappella, como sapete e secundo la obligatione del votto nostro siamo obligati de spendergli mille ducati et perché gli anderà molto più spesa che li duc. 1000, imperò andarà più ornata che non estimavamo et desiderosi de finirla in poco tempo, averessimo a caro de esser aiutati, hoc modo, che comò da voi intendestivo da m. Zoan Pedro Arrivabeno nostro se crede che ne fusse facile ad obtenere simile gratia dal Nostro Signore, tunc et eo casu vogliamo lo pregiati nomine nostro si voglia dignare fare questo officio con el Pontifice de farne obtenere questa indulgentia, che crediamo ne debia esser facilissima ad impetrare.... Sablonete, 10 martii 1489.
  2. Arch. sudd. Cart. sudd. — Francisco Ghibloneta. Perchè havemo grandissimo desiderio finire questa nostra capella de san Pietro, voressimo facessive fare cento miliara de prede, non obstante quella quantità che insino hora è facta, che vogliamo faciate lavorare nelle nostre corte dove parerà a voi sia più bisogno et vinticinque carra di calzina, qual siano ad ordine con la quantità delle prede de quo supra per potere al bon tempo dare principio alla dieta capella a fabricare. Sablonete, 9 februarii 1489.