Apri il menu principale

Pagina:Polo - Il milione, Laterza, 1912.djvu/229


il milione 215


CLIII (CLXXVI)

Di santo Tommaso l’apostolo.

Lo corpo di santo Tomaso appostolo si è nella provincia di Mabar in una piccola terra, che non v’ha molti uomeni, nè mercatanti non vengono, perchè non v’ha mercatanzia e perchè il luogo èe molto divisato. Ma vengonvi molti cristiani e molti saracini in pellegrinaggio; che gli saracini di quelle contrade hanno grande fede in lui, e dicono ch’egli fu Saracino, e dicono ch’è gran profeta, e chiamanlo Varria (Avarian), cioè «santo uomo». Or sappiate che v’ha cotale maraviglia: che gli cristiani, che vi vengono in pellegrinaggio, tolgono della terra del luogo ove fu morto santo Tomaso e1 dánnone un poco a bere a coloro c’hanno la febbre quartana o terzana; incontanente sono guariti; e quella terra si è rossa. Ancora vi dirò2 una maraviglia che avenne negli anni Domini mcclxxxviii. Un barone era in quella terra, che avea fatto empiere tutte le case3 della chiesa di riso, sí che niuno pellegrino vi poteva albergare. E gli cristiani che guardavano la chiesa sí ne avevano grande ira; e4 non giovava di pregare, tanto che questo barone le facesse isgombrare. Sí che una notte aparve a questo barone san Tomaso con5 una forca in mano, e missegliele in bocca e dissegli: — Se tosto non fai isgombrare la mia casa, io ti farò morire di mala morte. — E con questa forca gli strinse sí la gola che a colui fue gran pena. E san Tomaso si partio, e la mattina vegnente lo barone fece isgombrare le case della chiesa, e disse ciò che gli era intravenuto.6 Gli cristiani n’ebbono grande allegrezza, e grande riverenza ne renderono a san Tomaso. E sappiate ch’egli guarisce tutti gli cristiani che sono

  1. Pad. i destempera quella tera con aqua o con altro licore, e dálla a ber...
  2. Berl. uno bel miracolo...
  3. Berl. che iera atorno la giexia del santo corpo... le quale i pelegrini jera usadi de albergar...
  4. Berl. sí ’l pregò che li el non dovesse macular; ma questo, che iera molto crudel e feroze, non exaudí alguna so’ preghiera, ma inpí... centra el voler de’ cristiani che vardavano la giesia. E quando... ave fato impir tute le case de santo Tomado..., l’adevene questo miracolo. La note seguente a quelo baron... i aparse...
  5. Pad. Berl. una ferzella de fero, la qual el messe sula gola a colui, digando...
  6. Berl. E questo fo tegnudo uno grande miracolo, onde i cristiani... E molti altri miracoli fono, i quali seria reputadi grandi e meraveiosi se i fosse sapudi: primamente sanava i cristiani, i quali iera infermi de diverse malatie (Fr. esteperès e gastè de lor cors).