Apri il menu principale

1882-1895 103

DONANDO UN ANELLINO

a Maria


Son quattro diamanti: quattro lente
lagrime uscite da pupille spente.

Due dagli occhi d’un martire: tuo padre;
4due dagli occhi d’un angelo: tua madre!

L’uno colpito al mezzo della via,
sospirò tra la morte: — Ida! Maria!

L’altra, dopo la sua lunga agonia,
8sospirò tra la morte — Ida! Maria!

Quelle lagrime mute e disperate,
su quegli occhi, o Maria, cristallizzate,

le chiude l’oro dalle pure tempre
12in quest’anello che dice per sempre!

Livorno, 1 novembre 1890.