Pagina:Oddi - Fabrica et uso del compasso polimetro, Milano 1633.djvu/8



to povero d’applauso quanto può esser ricco di fatica; se io quello ambissi, facile mi sarebbe il non incontrar biasimo, raccontando come, e da chi, mi fù comandato: ma diversi rispetti mi permettono infedele à questo proprio interesse per altro lecito: troppo fuggo il rinovare le mie doglianze; ne voglio far qui un mercato di lamenti, per venderli alla compassione; ne accrescere il mio giusto dolore, allungando il discorso delle mie ingiuste sventure; dirò solo, che questo fù il Zimbello, che servì per farmi tenere à bada da un Mignone acciò l’inganno tesomi havesse più sicuro effetto, e perciò, come arzigogolo di così lagrimevole ricordanza, hollo tenuto sempre ascoso, e ne-