Apri il menu principale

Pagina:Nuovi poemetti.djvu/199




canto primo


i


— Una vendemmia fa, così, piacere!
Nemmeno un chicco marcio nella pigna.
3— E tutte pigne, salde fisse nere.

— Uva d’alberi, e pare uva di vigna.
— Ma qui ci son d’agosto le cicale
6da levar gli occhi! qui la vite alligna!

— Porta il bigoncio. — È pieno.
Avessi l’ale!
Avessi l’ale d’una rondinella!
9Il nido lo farei nel tuo guanciale.

— Guarda: la vespa vuole la più bella.
— L’ape fa il miele, eppur le basta un fiore,
12fior di trifoglio, fior di lupinella.

— Ha fatto buono all’uva lo stridore
di tutta estate. — Ciò che fa per l’una,
15non fa per l’altro. — Ora, contava l’ore.