Apri il menu principale

Pagina:Nuovi poemetti.djvu/125


terra e cielo 109


Alfin la spiga aperse con due dita
l’uscio, e guardò stringendo a sè la veste.
38Ma come vide al Ciel la Terra unita,

anch’ella escì, ma con un vel di reste.