Pagina:Nova polemica.djvu/127


nova polemica. 99

IL NOME DI MARIA


Mon per tempo che passi o lunga via
che da te mi divida o m’allontani,
non per mutarsi de gli eventi umani
potrò dimenticarti, anima mia;

     e ne lo spasimar de l’agonia,
giunto a la sera che non ha domani,
pensando a questi dì fatti lontani
il nome tuo singhiozzerò, Maria.

     E diranno di me: — l’ora de ’l pianto
ecco vinse il ribelle: ecco l’aiuto
chiese d’un nome benedetto e santo. —

     Ma no. Su ’l letto funeral caduto
quel dolce nome lo dirò soltanto
in memoria de ’l ben che m’hai voluto.


Nova polemica-pag127.png