Apri il menu principale

Pagina:Notizie storiche dell'antica chiesa di San Pier Forelli in Prato.djvu/90

xxiv documenti


strissimi signori Vai della città di Prato. Questo SS. Crocifisso è assai espressivo, e di mediocre grandezza, con le braccia da piegarsi a motivo di poterlo riporre nella sua custodia in occasione di trasporto. E per maggiore autenticità del fatto ho esaminato alcuni Religiosi, che si trovarono presenti alla traslazione di detto Crocifisso fatta dal convento del Monte di Firenze a quello del Palco, e alla consegna e donazione che in seguito fu fatta ai detti signori Vai. — La presente testimonianza viene munita col sigillo maggiore della Provincia de’ Minori Riformati in Toscana, che si conserva nell’Archivio generale di detta Provincia, esistente nel convento di San Francesco di Fiesole. —

Dal convento di San Francesco di Fiesole, questo dì otto dicembre mdcclxxxxvii.

Fra Modesto da Fiesole archivista e definitore
(L. S.) attuale della Provincia Riformata di Toscana.

(I documenti IX, X, XI, XII e XIII sono tratti dall’Archivio della chiesa di San Pier Forelli; i soli XII e XIII sono originali.)

XIV.

(3 luglio 1799.)

Prato li 15 messifero anno . repubblicano.

Libertà Eguaglianza

All’istanze di alcuni popolani della cura di San Pier Forelli di questa città, che dimandano non venga fatta innovazione intorno alla sussistenza di detta cura, che per la morte già seguita del paroco Cecchi dovrebbe dichiararsi soppressa;

La Municipalità ha risoluto come segue:

«La Municipalità di Prato, trovando giusta la petizione dei soprascritti popolani della cura di San Pier Forelli, ordina