Apri il menu principale

Pagina:Notizie storiche dell'antica chiesa di San Pier Forelli in Prato.djvu/55


PARTE SECONDA



Costruzione della nuova chiesa,

e descrizione della sua architettura.


Così stabilito di conservare la chiesa di San Pier Forelli, dal concetto di un urgente restauro si passò ben presto al proposito di riedificarla dalle fondamenta. La difficoltà della spesa fu vinta; perchè con lire diciottomila soccorse il Patrimonio Ecclesiastico1, al rimanente si sobbarcò il nuovo parroco.

Fatto ed approvato il disegno, gli amministratori del Collegio Cicognini vollero prescritta la elevazione della fabbrica, perchè ad alcune finestre non venisse menomata la luce. Singolar cosa in vero, che i Gesuiti confessassero come dall’alzata del superbo Collegio la umile chiesa di San Piero venisse a perder lume, e a soffrire altri incomodi2; che i Gesuiti

  1. Rescritto dell’8 d’ottobre 1838.
  2. Vedi fra i Documenti, il n° X; a pag. xx.