Apri il menu principale

Pagina:Notizie storiche dell'antica chiesa di San Pier Forelli in Prato.djvu/11



Monsignore,




Nei venti anni che sono trascorsi dal tempo in cui posi mano alla edificazione della chiesa di San Pier Forelli vi furono momenti di tale sconforto, ch’io disperai di vedere questo giorno che dovea compensare i miei desiderii, le mie cure, e (siami lecito aggiungere) le mie privazioni. Pur diceva fra me: Se Dio vuole la esistenza di questa chiesa, più volte dagli uomini condannata a perire nelle sue rovine, saprà toglier di mezzo gli ostacoli, si degnerà darmi perseveranza, e forse mi concederà tanto di vita da