Apri il menu principale

Pagina:Nietzsche - La volontà di potenza, 1922.djvu/261


63 — semplic-e, senza equivoco, matematica, — ecco la grande ambi- zione. — Con questa si respinge, non c'è più niente che ecciti all'amore di simili uomini dispotici — intomo ad essi si sten- de un deserto, un silenzio, un timore simile a quello che si prova in faccia ad un grande sacrilegio... Tutte, le arti conoscono si- mili ambiziosi del grande stile. Perchè mancano nella musica? Nessun musicista ha costruito, come queir architetto che creò il palazzo Pitti.... C'è qui un problema. La musica appartiene forse a quella cultura in cui ha già avuto fine il regno di ogni specie di despoti? L'idea del grande stile è forse in contraddizione coU'anima della musica — colla « donna « nella nosti'a musica?... Tocco qui una questione fondamentale: a che dominio appar- tiene tutta la nostra musica? Le epoche del gusto classico non cono- scono nulla che le possa assomigliare; essa è fiorita quando il mondo del rinascimento giungeva al suo tramonto, quando la « libertà » uscì dai costumi e persino dall'anima degli uomini — è forse un tratto del suo carattere d'essere un contro-rinascimento? E' forse sorella dello stile barocco di cui è appunto contempora- nea? La musica, la musica moderna non è già forse decadenza?.... Ho indicato già una volta questa questione: la nostra musica non è forse una parte di un contro-rinascimento in arte? Non è forse la parente più prossima dello stile barocco? non è sorta in opposi- zione ad ogni gusto classico, cosicché essa da sè si proibì ogni am- bizione di classicismo?... La risposta a questa domanda di valore che ha un'importanza di primo ordine non potrebbe esser dubbia se si fosse giustamente apprezzato il fatto che la musica raggiunge la sua suprema matu- rità e pienezza, come romantica — sia detto ancor una volta, come movimento di reazione contro il classicismo.... Mozart — un'anima tenera e innamorata, ma che appartiene interamente al XVIII secolo, anche nella sua serietà.... Beethoven, il primo grande romantico.... nel senso francese del concetto ro- mantico, come Wagner è l'ultimo grande romantico entrambi avversari istintivi del gusto classico, dello stile severo — per non parlar qui del « grande stile » . 536. 11 romanticismo: un problema ambiguo, come tutte le cose moderne. Le condizioni estetiche ambigue. - 2