Apri il menu principale

Pagina:Neera - Vecchie catene, Milano, Brigola, 1878.djvu/157


— 151 —


A Gili particolarmente gli amici domandavano:

— Ti ammogli, Armando? Di già?...

Il marchese teneva testa ai sarcasmi e rispondeva imperturbato:

— Non è mai troppo presto per fare giudizio.

Chi dei due fu più corbellato?

L’uno fece scontare all’altro, reciprocamente, i suoi falli; la vecchia peccatrice pagò i debiti del vecchio peccatore, e il vecchio peccatore dovette prendere l’abitudine di andare a messa tutte le mattine.

Diana e Luigi furono felicissimi.

fine.