Apri il menu principale

Pagina:Neera - Una giovinezza del secolo XIX.djvu/215


Una giovinezza del secolo XIX 189


fui tanto sciocca da non saper rispondere nulla. Nessuno, fuor che le stelle e la luna di quella notte, seppe questo incredibile caso di distrazione, che rivelo oggi a’ miei lettori, perdendo forse un poco nel concetto che essi potevano avere della mia intelligenza, ma rendendoli sicuri almeno della mia sincerità. Avevo parlato più di un’ora con una persona senza accorgermi che era un’altra!