Apri il menu principale

Pagina:Neera - Una giovinezza del secolo XIX.djvu/141


Una giovinezza del secolo XIX 117

buon prete, non sdegnava di aggiungere i suoi consigli. Il tempo scorreva così inavvertito, poichè nessuno aveva fretta e che fosse trascorsa un’ora o due o tre, il cielo, l’aria, le piante non avevano mutato; nè scemava la serenità delle due sorelle, che rientravano nella loro casetta colle mani colme di fiori, coll’orlo della gonna impregnato dei profumi delle erbe.