Pagina:Neera - Un romanzo, Brigola, Milano, 1877.djvu/23


— 21 —


frustare un cane e sbarazzarsi di un’amante venuta a noja.

Pazzo, generoso, ardente, cinico, adorabile.

Una esuberanza di salute che resisteva a qualunque prova, una sorte fortunata che lo seguiva dovunque.

Tutte le seduzioni, tutti i fascini erano per lui.

L’aureola dell’uomo felice raggiava intorno alla bionda testa d’Olimpio.