Apri il menu principale

Pagina:Neera - Il libro di mio figlio.djvu/9



A MIO FIGLIO ADOLFO


Scrivo su queste pagine il tuo caro nome perchè in te le pensai, per te le raccolsi, a te le dedico.

I consigli che ti presento sono tutti frutti maturati ad uno ad uno dalla osservazione, coltivati nel mio cuore. So che si potrebbe dire di essi come di tutti i frutti del mondo: altri simili e migliori ne ha il vicino. Ma questi sono miei; e tanto per me come per te la giustificazione è di quelle che si possono ascrivere fra le circostanze attenuanti.