Apri il menu principale

Pagina:Neera - Il libro di mio figlio.djvu/16

8 il libro di mio figlio

La coscienza è tanto necessaria all’ingranaggio della vita che, per supplire alle deficienze naturali si provò il bisogno di stabilire quei vade mecum della coscienza che vengono chiamati Decalogo e Codice; come sarebbe a dire le dande dell’umanità, una specie di cercine contro le cadute.

Ma a te sembra un uomo, un vero uomo colui che cammina appoggiato solamente a ciò?

Nella storia appaiono fiacchi ed imbelli quei popoli che accettano la tirannia di un re; forti quelli che si reggono da soli — onde il frequente giudizio che la repubblica sia il migliore dei governi per ogni popolo, mentre si dovrebbe invertire la quistione e dire che è il miglior dei popoli quello che può far senza di un re.

Ma veramente non si deve pretendere