Apri il menu principale

Pagina:Neera - Il libro di mio figlio.djvu/107


il libro di mio figlio 99


chiamano decadenti, in politica opportunisti, e materialisti nella vita.

È il tarlo del secolo. Sono costoro che accompagnano i periodi di decadenza. Corvi precursori del vicino cadavere, dove sono essi già si sente l’odore di carogna.

Ma voi, giovinetti, che rappresentate il futuro, passate sul corpo di questi caduti senza gloria, mirando dritto ed in alto, dove brilla la stella del pensiero che non può mai essere scetticismo.


Fosse in mio potere darti a scelta un cumulo di ricchezza od un felice temperamento non esiterei a scegliere quest’ultimo.

E ciò non per dispregio dell’oro o per una ascetica venerazione dei piaceri immateriali, ma perchè sono convinta che la sorgente prima della felicità sta in noi stessi; nella