Pagina:Neera - Conchiglie, Roma, Voghera, 1905.djvu/27


un giorno di nozze 27


potrebbe aprire una finestra?...

Per tutta risposta il Rico crollò le spalle con una espressione che significava chiaro: Sei un grande asino E tornò a cacciare il naso sul suo giornale.

Trascorso qualche altro minuto Battista si fece animo a interrompere la lettura dell’amico.

— È per le tre. Verrai?

— Naturalmente, se l’ho promesso!

— Temevo che non tossi libero.

— Vorrei vedere! Vorrei vedere! Tutti siamo liberi, capisci? Chi può comandare all’uomo libero?

— Credevo... credevo.

— Asino