Pagina:Muratori-Cristianesimo Felice-vol 1-1752.djvu/201

de di Gesù Crifto, erano anche favoriti da lai- cori particolare afliftenaa in quefto nobili Aimo affare, come appari Vada tanti Pòpoli coriverti» ti, e ridotti in (oderà Criftiand nel Paraguai ; Furono dunque (celti due MiAìonarj Gefuiti, i quali dà lunga fperienza addottrinati don fi fer-. marono a i più vicini Indiani/ma inoltrati fi ne* bofchi andarono in traccia de’più reirioti; e con¬ vertiti non pochi d’eifi li traffero'a formare una Riduzione di .più di due mila perfone, la quale ogni di più »’ andava accrelcendo , e potea fer¬ vile di ftrada per guadagnarci rimanente di que’ Barbari; Non è poi ftata minote là benedizio¬ ne di Dio (opra que’non mai fianchi Operai in molté altre Miftìodi ; addando effi fempre più penetrando nelle Provincie del Chiaco,.e de’.Ci- quiti e de’Cirigùanàs, Popoli , che per la loro ferocia non fi fon mai potuti (labilmente fug- . gettare da gli Sf aglinoli; anzi nè pur s’è giun¬ to imora a (coprire affatto il loro paefe a ca¬ mion delle afpre montagne ; e foltiffime Selve y che quivi s'incontrano. L’aver fondato i Gefui¬ ti iti quelli ultimi tempi un lor Collegio nellà. Città di Tanca ha agevolato non pòco ai medefimi il guadagnar molte anime a Dio id r quelle vafte contrade con ifperanza di Tempre maggiori progredì della Fede Cri diaria.

Le Miffioni poi 6 Riduzioni sì ben’ ordinate del Paraguai han lèrvirp di modelload altre, che fi fon formale in dirfirCe contrade dell’ America Meridionale , lontane parimente. dal commerzitf de gli Spagnuoli Son fonati i Popoli Abete'/ più volte da me rammentati di (opra ; (otto la Zo-, na torrida nel dodicefimo graJo di Latitudine Me¬ ridionale verfo il Fiume Guapai, e confinano con altri immenfi Popoli, barbari tutti anch’effi, de’ ». - quai