Pagina:Marino Poesie varie (1913).djvu/83


canzoni e madrigali amorosi 71

22

Nido di colombe in un lauro.


     Or chi fia che piú dica
d’Amor Dafni nemica?
Giá cangiate le voglie ho co’ sembianti,
né piú tornar potendo a quel ch’io fui,
piacemi almen nutrir gli amori altrui.
Ecco, fra’ seggi ombrosi
de le mie braccia ascosi,
dolci alternano i baci e dolci i pianti
de la madre d’Amor gli augelli amanti.