Pagina:MarinellaDellaNobiltàEtDell'EccellenzaDelleDonneEt.djvu/16


La bella giovinetta,c'hora è donna.

E questo basti quanto al nome di donna. Il[Nobiltà del nome di femina] secondo nome dal latino derivato è femina, il cui significato è così alto, et nobile, che pochi nomi à questo si possono agguagliare, ò vogliamo, che così si chiami a fetu, ò parto, come vuole Isidoro over che derivi da Sos greco, che significa fuoco;perchioche nel primo modo la femina dinota produttione, ò generatione, come lasciò scritto Platone nel Chratillo, che è attione dignissima fra tutte le operationi de viventi, che dipende à punto solamente da' perfetti viventi, come sono le donne: se adunque così è, come si vede continuamente; come ardirà alcuno di negare, che il nome di femina non sia singolare, et grande già che da lei dipende così nobile attione, ch'è il generare. Nel secondo modo significa fuoco tra tutte le cose forsi di questo mondo inferiore, la più utile, et la più bella. Onde volendo alcuno dimostrare l'agilità, et la prontezza nell'operare, et la nobiltà d'alcuna cosa l'assomiglia al fuoco, essendo egli il più attivo fra gli Elementi, et de' misti la perfettione. anzi che molte persone pensarono che l'anima istessa fosse calore, o fuoco. [Eccellenze del fuoco] Due cose meravigliose si scoprono nel fuoco, il calore et lo splendore, mirabili eccellenze, che portano tanta utilità à viventi. Chi produce, e feconda più del calore? che cosa più bella, et utile si trova al mondo della luce? o che mirabil nome è questo di femina molto più nobile di quello di Donna; percioche il primo significa signoria, et dominio, et questo secondo causa producente