Apri il menu principale

Pagina:Macbeth.djvu/69

66 MACBETH.

lady.
Gran Dio! che mai diceste?
Qui? nelle soglie mie?
banco.
Dovunque fosse,
Cosa enorme, o Signora! O buon Macduffo.
Correggi la parola, e fammi certo
Che non sia verità!
(Macbeth e Rosse ritornano)
macbeth.
Perchè, me lasso,
Non m’ingoiò la tomba anzi quest’ora?
Sarei morto felice; ed or la terra
Non ha cosa per me che più mi sia
Diletta e sacra. Or tutto è vuoto. Onore,
Virtù, Gloria moriro; inverso è il nappo
Della vita, e del suo dolce licore
Non riman che la feccia.

SCENA X.

I precedenti, MALCOM, DONALBAN

donalban.
Oh, che sventura
Piangesi qui?
macbeth.
La vostra, e nol sapete.
(A Donalban.)
È sigillato, inaridito il fonte