Apri il menu principale
126 MACBETH.

malcom.
Ben venuto, egregio
Signore!
macduff.
Or lo ravviso. A qualche buono
Angelo piaccia allontanar da noi
Quanto estranei ci rende.
malcom.
È questo il voto
Purdel mio core. – La misera Scozia
Afflitta è sempre come pria?
rosse.
Paese
Misero in ver, che trema e raccapriccia
Di sé; fin di se stesso! E nostra culla
Dirlo più non deggiam, ma tomba nostra.
Nessun fuor del bambino or vi sorride:
Ma sospiri, ma gemiti, ma grida
V’ empiono l’aria inavvertiti. Alcuno
Più non chiede al vicin per chi rintocca
La funerea campana; e più repente
De’ fiori, onde s’ adorna il suo cappello,
Passa la vita del miglior. Si muore
Colà pria d’ infermar.
macduff.
Fatale è questa
Ma verace pittura.
malcom.
E qual recente