Pagina:Leonardo - Trattato della pittura, 1890.djvu/305


a 732] TRATTATO DELLA PITTURA — PARTE QUINTA 23

della pupilla vede il termine del corpo m nel punto d, e il mezzo della pupilla, b, vede un altro termine più basso nel punto e che è più alto del d, e la parte inferiore della pupilla, c, vede un altro termine del corpo più basso, il quale è portato più alto nella detta parete; e così è provata la causa della confusione de' termini che hanno i corpi ombrosi.


730. Come i termini de' corpi ombrosi veduti da una medesima pupilla non sono in un medesimo sito in esso corpo.

I termini de' corpi opachi veduti da una medesima pupilla non saranno mai in un medesimo sito in esso corpo. Provasi, e sia che la pupilla ab vegga la parte superiore del corpo opaco n; dico che la parte inferiore b di tal pupilla vedrà il termine di esso corpo nel punto d, terminato nella parete or nel punto e, e la parte superiore a della pupilla vedrà esso termine del corpo opaco nel punto c terminare in detta parete. Adunque, non essendo cd in un medesimo sito di tal corpo opaco, noi abbiamo provato il nostro intento.


731. Come quel corpo ha i suoi termini più confusi, che sarà più vicino all'occhio che li vede.


Tanto saranno più confusi i termini de' corpi opachi, quanto e' saranno più vicini all'occhio che li vede. Quel che si propone si prova con mostrare ab, pupilla, vedere i termini nel corpo e in cd forte distanti l'un dall'altro, e per questo restan confusi; e vede i termini del corpo f, ch'è più remoto, essere ancora più vicini, cioè no, e per conseguente li viene a vedere più spediti che quelli del corpo e.


732. Come si deve conoscere qual parte del corpo deve essere più o men luminosa che le altre.

Se a sarà il lume e la testa sarà il corpo da quello illuminato; e quella parte di essa testa che riceve sopra di sè il raggio fra angoli più eguali sarà più illuminata; e quella parte che riceverà i raggi infra angoli meno eguali sarà meno luminosa; e fa questo lume nel suo ufficio a similitudine del colpo, imperocchè il colpo che cadrà infra eguali angoli sarà in primo grado di potenza, e quando cadrà infra disuguali sarà tanto meno potente che il primo, quanto gli angoli saranno